Condizioni di prenotazione

SOMMARIO

1 - REGOLAMENTO GENERALE

2 - ACCETTAZIONE

3 - TARIFFE

4 - ACCONTO, SALDO E DISDETTE

5 - DEPOSITO CAUZIONALE

6 - SILENZIO, ORDINE, CONTEGNO E COMPORTAMENTO ALL’INTERNO DELLA STRUTTURA

7 - ACQUA

8 - RISCALDAMENTO

9 - AUTOVETTURE-MOTO-CICLOMOTORI E MEZZI VARI

10 - CANI E ALTRI ANIMALI

11 - SICUREZZA IGIENICO-ALIMENTARE

12 - RECEPTION E CASSA

13 - INTERNET WI-FI

14 - PARTENZA

15 - TRANSFER IN ARRIVO E IN PARTENZA

16 - UTILIZZO DEI SERVIZI DELLA STRUTTURA IL GIORNO DELLA PARTENZA

17 - MEDICO – MALATTIE INFETTIVE

18 - SAUNA (disponibile solo in alcune strutture)

19 - BARBECUE (disponibile solo in alcune strutture)

20 - PULIZIE

21 - RESPONSABILITÀ’

22 - SERVIZIO NAVETTA A PAGAMENTO (Solo per Baita Hanzel & Gretel)

23 - DANNEGGIAMENTI, FURTI E AMMANCHI

1 - REGOLAMENTO GENERALE

  1. Il Regolamento della struttura ricettiva è istituito per garantire a tutti un uniforme, ordinato, sereno e pacifico utilizzo della stessa. Esso ha natura contrattuale tra la struttura ricettiva e l’Ospite e, pertanto, la richiesta di soggiornare nella struttura ricettiva e l’accettazione di tale richiesta da parte di Myholiday Livigno implica l’accettazione totale del presente Regolamento.
  2. L’inosservanza del Regolamento e delle ulteriori disposizioni della Direzione comporta l’allontanamento dalla Struttura del trasgressore e la relativa segnalazione del fatto a tutte le organizzazioni turistiche nazionali ed internazionali, salvo segnalazione anche alle Pubbliche Autorità nel caso in cui l’inosservanza possa eventualmente far supporre la commissione di un reato.
  3. Devono essere altresì rispettate tutte le indicazioni specifiche riportate nei cartelli posti nell’area di proprietà e/o di pertinenza della struttura.
  4. I genitori (o chi ne esercita legalmente la potestà) sono solidalmente responsabili degli atti compiuti dai loro figli minori all’interno della struttura e sono tenuti a sorvegliarli e ad accertarsi che mantengano un comportamento educato e rispettoso verso gli altri, sotto la propria diretta responsabilità e, in particolare, per quanto riguarda l’obbligo del rispetto al silenzio, del corretto uso dei bagni, che non possono essere considerati luoghi di gioco o di ritrovo, e delle attrezzature messe a disposizione dalla Struttura ai propri Ospiti. E’ vietata qualunque attività che possa arrecare disturbo agli altri Ospiti. Devono essere rispettate, in generale, tutte le norme del presente regolamento di contratto.
  5. La condotta tenuta tanto da maggiori di età, quanto da minori, è ritenuta contrattualmente rilevante e, pertanto, ogni trasgressione alle norme del presente regolamento e alle comuni regole di convivenza civile e di buon andamento della struttura comporterà, secondo il giudizio demandato contrattualmente in via inappellabile alla Direzione, l’immediata risoluzione del contratto per fatto dell’Ospite e l’allontanamento della struttura entro 5 ore dalla contestazione dei fatti. In tal caso la Direzione della struttura è legittimata a trattenere le somme già versate ed a esigere le somme residue, anche a titolo di risarcimento del danno, salvo il diritto al risarcimento del maggior danno appurato.

2 - ACCETTAZIONE

  1. Il check-in si svolgerà presso il nostro ufficio ubicato in Via Saroch 1688, oppure direttamente nell’appartamento, il cliente è pregato di comunicare almeno 2 giorni prima della partenza un approssimativo orario d’arrivo a Livigno. Il Check-in è a partire dalle ore 16:00 in poi. Gli arrivi oltre le ore 22:00 comporteranno un costo extra pari a 50 €.
  2. Al loro arrivo gli ospiti devono consegnare i propri documenti che verranno fotocopiati o scansionati digitalmente per l’invio dei dati alla P.S.
  3. Gli ospiti devono provvedere al saldo della prenotazione al loro arrivo, sono esclusi gli ospiti che, come da regolamento, hanno già versato il saldo.
  4. I minori non accompagnati da persone di maggiore età, verranno accettati solo se in possesso di liberatoria sottoscritta dai genitori (o da chi ne esercita legalmente la potestà), con loro recapito telefonico di reperibilità e copia del loro documento.
  5. La Direzione, come previsto delle vigenti leggi della Repubblica Italiana, ha diritto di espellere senza preavviso chiunque non rispetti il regolamento o si comporti in modo da creare danno o disturbo.
  6. Gli appartamenti della struttura sono disponibili a partire dalle ore 16.00 del giorno di arrivo e sono forniti completi di Biancheria da letto e da Bagno, nonché di stoviglie; gli stessi devono essere lasciati entro le ore 9:00 del giorno di partenza. Le tariffe si intendono giornaliere, indipendentemente dall’ora di ingresso.
  7. E’ vietato per legge e per garantire la sicurezza e la tranquillità degli altri ospiti, l’accesso agli appartamenti alle persone che non sono ospiti della struttura, salvo esplicito consenso della direzione. La presenza di persone estranee non autorizzate comporterà l’immediata segnalazione alle Autorità di pubblica Sicurezza e l’addebito dei costi extra a partire dal primo giorno della prenotazione e, secondo il giudizio demandato contrattualmente in via inappellabile alla Direzione, l’immediata risoluzione del contratto per fatto dell’Ospite e l’allontanamento dalla struttura entro 5 ore dalla contestazione dei fatti. In via eccezionale la Direzione della struttura è legittimata ad autorizzare la permanenza delle persone aggiuntive con eventuale addebito dei costi trattenendoli dalle somme già versate o ad esigere le somme residue.

3 - TARIFFE

  1. Le tariffe si intendono giornaliere indipendentemente dall’ora di ingresso.

4 - ACCONTO, SALDO E DISDETTE

  1. L’Acconto è previsto nella misura del 50% dell’importo del soggiorno.
  2. Il saldo di quanto dovuto deve essere corrisposto entro 14 giorni precedenti al check-in o con determinati giorni d’anticipo rispetto al giorno d’arrivo a seconda dei periodi e delle condizioni di prenotazione e di soggiorno. Al momento del saldo deve essere comunicato l’eventuale presenza di animali o di situazioni speciali al personale della struttura.
  3. Per la corresponsione dell’acconto o del saldo, il metodo di pagamento viene concordato tra le parti a seconda dei periodi di soggiorno (bonifico bancario, carte di credito altri metodi di pagamento).
  4. Per le disdette si addebita l’intero acconto del 50% fino a 29 giorni prima del check-in e si addebita l’intero importo previsto per il soggiorno nei restanti 29 giorni oppure in caso di partenza anticipata o mancato arrivo (no show).

5 - DEPOSITO CAUZIONALE

  1. Gli ospiti devono versare un deposito cauzionale di € 200,00 tramite pre-autorizzazione su carta di credito da effettuarsi 5 giorni prima della partenza, i clienti che non hanno pagato tramite carta di credito, hanno terminato la disponibilità o non hanno una carta di credito al seguito, sono tenuti ad effettuare il versamento in contanti.
  2. Il deposito si inverte automaticamente in cauzione per coprire eventuali danni al vostro arrivo alla proprietà. Il deposito NON è compreso nel fitto, quindi non può essere utilizzato come parte di esso. Il deposito è, altresì, pienamente rimborsabile entro 2 giorni dalla partenza, sempreché le seguenti condizioni risultino ottemperate:
    1. Non sia stato riscontrato alcun danno alla proprietà e al contesto, oltre al normale ammortamento ed usura.
    2. Non si sia incorsi in multe derivanti da attività illegali, animali domestici, subaffitto o servizi impediti durante il soggiorno.
    3. Tutti I rifiuti, l’immondizia e gli scarti siano stati gettati nelle apposite area di raccolta .
    4. Le stoviglie utilizzate riordinate negli stessi appartamenti in cui si trovavano e riposte pulite negli appositi armadi.
    5. Tutte le chiavi siano riconsegnate in ufficio
    6. Ogni pagamento sospeso deve essere concluso prima della vostra partenza.
    7. Nessun elemento del corredo di lenzuola e asciugamani sia stato perso o danneggiato.
    8. Non abbiate anticipato l’arrivo o effettuato in ritardo la partenza.
    9. Eventuali autorizzazioni al transito per ZTL, VASP o altro devono essere lasciati all’interno dell’unità abitativa, nel momento della vostra partenza.
    10. L’affittuario non sia stato mandato via dal proprietario, o da un suo rappresentante o dalle forze dell’ordine.

6 - SILENZIO, ORDINE, CONTEGNO E COMPORTAMENTO ALL’INTERNO DELLA STRUTTURA

  1. Negli orari 13:00-15:00 e 22:00-08:00 è proibito qualsiasi rumore che possa disturbare il riposo degli ospiti, compreso un tono di voce alto. L’uso della radio e della televisione è consentito con estrema moderazione e, comunque, nell’assoluto rispetto dell’orario del silenzio. Se a seguito dell’inosservanza di quanto sopra si rende necessario l’intervento della Direzione o del Personale di Guardia e Sicurezza verrà addebitato o trattenuto dal deposito cauzionale l’importo di € 50,00 per ogni ora e come previsto delle vigenti leggi della Repubblica Italiana, la Direzione ha diritto di espellere senza preavviso il Cliente oltreché la segnalazione alla Pubbliche Autorità.
  2. Non è consentito fumare all’interno della struttura.
  3. E’ vietato l’uso negli appartamenti della struttura di qualsiasi strumento musicale, sia classici che elettrici e/o elettronici.
  4. Non è consentito spostare i mobili e arredi dalla disposizione originale.
  5. Non è consentito accedere all’interno degli appartamenti con gli scarponi da sci ai piedi.
  6. Non è consentito portare all’interno degli appartamenti sci, snowboard, biciclette o altra attrezzatura.
  7. Non è consentito entrare in settori riservati al personale della struttura.
  8. Non è consentito sciolinare, affilare le lamine o fare manutenzione in generale a bici o altro all’interno della struttura se non nei locali appositamente segnalati dalla Direzione.
  9. All’interno della struttura è richiesto un abbigliamento decoroso e rispettoso della sensibilità e del pudore altrui.
  10. Non è consentito danneggiare piante e fiori.
  11. Non è consentito gettare carte e rifiuti fuori dagli appositi cestini.
  12. Non è consentito entrare con armi, coltelli, bastoni o strumenti considerati contundenti.
  13. La Direzione, come previsto delle vigenti leggi della Repubblica Italiana, ha diritto di espellere senza preavviso chiunque non rispetti il Regolamento o si comporti in modo da creare danno o disturbo.
  14. Il Personale di Guardia e Sicurezza incaricato dalla Direzione, nonché la Direzione stessa è tenuta a far rispettare il Regolamento nei confronti di chiunque. Ciascun Cliente nell’atto stesso di accettare l’ospitalità nella Struttura accetta anche contrattualmente di sottomettersi all’Autorità di detto personale, che è comunque obbligato a sua volta a rispettare sempre le Leggi della Repubblica Italiana e i principi comunemente accettati dalla nostra cultura di cortesia e buona educazione.

7 - ACQUA

  1. L’acqua è un bene prezioso per ogni comunità pertanto è fatto assoluto divieto di usare l’acqua per usi impropri. L’utilizzo è consentito per soli usi primari (igiene personale, irrigazione ecc.). Gli ospiti della struttura avranno cura di evitare ogni forma di spreco.

8 - RISCALDAMENTO

  1. Gli appartamenti sono dotati di riscaldamento centralizzato e pre-programmato per offrirvi una temperatura ed un comfort ottimale conformemente alla legge 10 del 1991 e il Dpr 412 del 1993, e successive modifiche. Secondo tale normativa, la temperatura del riscaldamento delle abitazioni non può superare i 20 gradi, con una tolleranza di 2 gradi in più pertanto la temperatura degli ambienti non può mai superare i 22 °C.
  2. I riscaldamenti non verranno accesi con una temperatura ambientale esterna superiore a 20 °C, qual’ora il cliente desideri comunque accendere il riscaldamento per raggiungere la soglia massima consentita di 22 °C dovrà sostenere il costo di € 10,00 al giorno.
  3. Negli appartamenti, durante la stagione invernale, è fatto assoluto divieto di abbandonare l’appartamento con i serramenti aperti, questo comportamento infatti, oltre a creare un enorme danno ambientale ed economico dovuto allo spreco di energia termica, mette a rischio l’impianto stesso che potrebbe ghiacciare in caso di guasto, inoltre non è consentito aprire i serramenti per mantenere in funzione l’impianto di riscaldamento con lo scopo di asciugare eventuale abbigliamento bagnato. Il Cliente che non rispetta questa regola si vedrà addebitato un extra costo di € 50,00 al giorno per le spese di riscaldamento e potrà essere allontanato dalla struttura in quanto mette a forte rischio la struttura stessa e gli altri ospiti.

9 - AUTOVETTURE-MOTO-CICLOMOTORI E MEZZI VARI

  1. Per gli appartamenti con parcheggio disponibile, si intende un posto auto per singolo appartamento, indipendentemente dalla capienza di quest’ultimo. 
  2. Le moto e le autovetture devono sostare nella zona riservata al parcheggio.
  3. L’ospite demanda contrattualmente alla Direzione il giudizio inappellabile sulla sosta del proprio veicolo in un luogo vietato e ne autorizza fin d’ora, sollevata ogni eccezione possibile, la rimozione forzata e il deposito in luogo scelto dalla Direzione medesima con aggravio in conto del costo del servizio.
  4. Al fine di garantire tranquillità a tutti gli ospiti della struttura i proprietari o locatari di ciclomotori particolarmente rumorosi devono avere cura di mettere in moto il proprio mezzo al di fuori dell’area riservata al parcheggio, in prossimità dell’accesso alla strada.

10 - CANI E ALTRI ANIMALI

  1. La presenza di animali deve essere comunicata alla prenotazione o al check-in i quali sono accettati solo in alcune strutture e previa accettazione del regolamento, del pagamento del supplemento e della sottoscrizione di liberatoria visionabile qui sotto.
  2. Sono ammessi solo animali domestici (cani di piccola e media taglia – indicativamente, cani che vengono trasportati in un trasportino di dimensioni non superiori a 70x30x50, peso ca 10 kg), per i cani di grossa taglia e tutti gli altri animali tra cui i gatti è necessaria l’autorizzazione scritta della Direzione.
  3. La direzione si riserva di accettare l’animale a propria discrezione, e comunque di rifiutarlo, qualora non sia conforme a quanto dichiarato dall’ospite.
  4. I Clienti accompagnati da animali sono solidalmente responsabili degli atti compiuti dagli stessi all’interno della struttura e sono tenuti a sorvegliarli e ad accertarsi che non arrechino alcun danno a persone o cose, devono essere sempre mantenuti al guinzaglio o in appositi portantini in tutte le aree comuni nel rispetto degli altri ospiti.
  5. Gli animali non devono essere in nessun caso mai lasciati soli ed incustoditi, sia negli interni che sulle balconate, negli spazi comuni e fuori la struttura prestando particolare attenzione affinché non vengano danneggiati i parapetti, le sedute, le attrezzature, i giochi e quant’altro presente in questi spazi.
  6. Il cliente deve essere adeguatamente attrezzato per il benessere del proprio animale. ed è proibito qualsiasi utilizzo della biancheria del letto e del bagno per l’animale (toelettatura, giacigli o altro), qualora si dovessero riscontrare tracce (peli, escrementi o altro) sui letti o sulla biancheria verrà addebitato al Cliente il valore del capo contaminato.
  7. E’ assolutamente vietato far salire l’animale sui letti, divani, sedie, tavoli etc.
  8. I Clienti accompagnati da animali devono far rispettare il regolamento, in particolare, per quanto riguarda l’obbligo del silenzio, l’animale che continua a disturbare negli orari di silenzio deve immediatamente ed obbligatoriamente essere allontanato dalla struttura.
  9. Il supplemento addebitato al giorno, per appartamento e per ogni animale si riferisce al tempo extra impiegato nella pulizia della stanza, non verranno forniti ne cibo ne cucce.
  10. Tutti gli animali devono essere vaccinati, con evidenza degli aggiornamenti delle vaccinazioni.

11 - SICUREZZA IGIENICO-ALIMENTARE

  1. Non è consentito agli ospiti della struttura portare in luoghi diversi dalle apposite cucine e sale pranzo (esempio: in camera o all’esterno della struttura) alimenti e bevande.
  2. NON GETTATE nulla, se non carta igienica, negli impianti di scarico. Eventuali danni procurati per aver contravvenuto a questa semplice regola saranno trattenuti o addebitati al cliente.

12 - RECEPTION E CASSA

  1. La prenotazione, qualora non lo fosse già, deve essere saldata il giorno dell’arrivo.
  2. Sono accettati Contanti, Carte di Credito e Bancomat nel rispetto delle normative vigenti in materia.

13 - INTERNET WI-FI

  1. La struttura offre ai propri clienti la possibilità di fruire della connettività Internet tramite Wi-Fi, il nome della rete e la password di accesso saranno forniti al check-in o esposti in appartamento.

14 - PARTENZA

  1. Nel giorno della partenza gli appartamenti devono essere lasciati liberi entro le ore 9:00 le chiavi degli stessi devono essere consegnate presso il nostro ufficio. Il conto deve essere saldato il giorno dell’arrivo, eventuali rotture o danni dovranno essere segnalati e saldati prima della partenza.

15 - TRANSFER IN ARRIVO E IN PARTENZA

  1. La struttura collabora con taxisti di Livigno per il transfert a pagamento in arrivo e partenza, previa richiesta del cliente che deve pervenire almeno 7 giorni prima di quello di arrivo e deve contenere presumibile gli orari previsti.

16 - UTILIZZO DEI SERVIZI DELLA STRUTTURA IL GIORNO DELLA PARTENZA

  1. I clienti possono fruire dei servizi della struttura entro l’orario massimo di rilascio delle camere, ovvero entro le ore 9:00 del giorno di partenza.
  2. Ad insindacabile giudizio della direzione ai clienti può essere concessa la totale o parziale fruizione dei servizi della struttura (spazi comuni, ski room, sauna ) anche dopo le ore 9:00 del giorno di partenza. Nel caso di ottenimento della sopra citata concessione i clienti sono tenuti all’osservanza di quanto previsto dal presente regolamento e dalle norme vigenti fino al momento di partenza.

17 - MEDICO – MALATTIE INFETTIVE

  1. I Numeri di emergenza sono esposti nell’appartamento.
  2. I numeri telefonici della guardia medica e del pronto intervento sono contenuti nell’elenco dei numeri utili contenuti in cartella nell’appartamento e possono, comunque, essere richiesti alla struttura.
  3. Ogni malattia infettiva deve essere comunicata alla Direzione.

18 - SAUNA ( disponibile solo in alcune strutture )

  1. La fruizione della sauna è consentita esclusivamente agli ospiti della struttura. Per motivi igienico sanitari e per garantire ai clienti della struttura la necessaria privacy e tranquillità è fatto assoluto divieto dell’uso della sauna al di fuori degli orari sopra citati.
  2. Per motivi igienici è obbligatorio l’uso della doccia prima dell’ingresso in sauna.
  3. Ai ragazzi al di sotto dei 18 anni è permesso l’uso della sauna solo se accompagnati e sotto l’osservanza dei genitori o di chi ne esercita la patria potestà, mentre è sconsigliato l’uso della sauna ai bambini al di sotto dei 6 anni a cui è comunque consentito l’uso della sauna solo se accompagnati e sotto la strettissima osservanza dei genitori o di chi ne esercita la patria potestà.
  4. In sauna sono proibite grida, schiamazzi e uso di tono alto di voce.
  5. Per motivi igienici l’uso della sauna è consentito solo previa copertura delle sedute con idonei teli da bagno/asciugamani. I teli da bagno sono forniti dalla struttura e assegnati per tutta la durata del soggiorno, questi devono essere restituiti il giorno di partenza. I teli non possono essere usati per scopi diversi dall’uso della sauna.
  6. Non è consentito fumare e consumare cibi in sauna o nelle immediate adiacenze della stessa.

19 - BARBECUE ( disponibile solo in alcune strutture )

  1. La fruizione del barbecue è consentito dalle ore 09:30 alle ore 22:00 esclusivamente agli ospiti della struttura. Per garantire ai clienti della struttura la necessaria privacy e tranquillità è fatto assoluto divieto dell’uso dell barbecue al di fuori degli orari sopra citati.
  2. Si chiede alla spettabile clientela, a seguito dell’utilizzo del barbecue, di lasciare tutto pulito, in ordine e accertarsi che il fuoco sia spento.

20 - PULIZIE

  1. Le immondizie dopo essere state raccolte negli appositi sacchetti ubicati negli appartamenti e nei bagni devono essere depositate nei contenitori posti all’esterno della struttura. Non è consentito lasciare rifiuti o altro negli appartamenti, nei locali comuni ed in qualsiasi altro luogo al di fuori di quelli preposti.
  2. Il cliente deve riporre negli appositi armadi la dotazione di cucina e la stoviglieria dopo averla accuratamente pulita, l’importo della prenotazione e del contributo alle spese di pulizia, NON COMPRENDE il riordino negli appartamenti ed il lavaggio delle dotazioni di cucina, della stoviglieria, del frigorifero e l’asporto dell’immondizia.
  3. Qualora il cliente non provveda alle pulizie come indicato sopra, verranno trattenute dal deposito cauzionale le somma necessarie per la pulizia dei locali che non saranno comunque mai inferiori ad € 100,00.

21 - RESPONSABILITÀ

  1. La Direzione della struttura non risponde di mancate forniture (energia, acqua, gas, connettività) di guasti fortuiti alle apparecchiature e agli impianti (router WiFi, riscaldamento, acqua calda),  dell’ammanco di oggetti e/o valori degli ospiti anche in presenza di cassette di sicurezza nell’appartamento (ciascun Ospite è tenuto alla diligenza della custodia degli oggetti di sua proprietà), di danneggiamenti conseguenti ad eventi di forza maggiore e alla natura della cosa (eventi atmosferici, calamità naturali, epidemie, malattie, caduta di alberi o rami o prodotti che rientrino nella natura delle piante, colpi di vento, incidenti, danni o furti auto nella zona parcheggio e nell’area della struttura). Per nessun motivo, all’atto della partenza verranno riconosciuti sconti a copertura di eventuali o presunti disservizi che potranno verificarsi a seguito degli eventi sopra descritti.

22 - SERVIZIO NAVETTA (non fornito )

22 - DANNEGGIAMENTI, FURTI E AMMANCHI

  1. Chi arreca danni all’edificio, ai beni mobili, alle attrezzature ecc. ne è ritenuto legalmente responsabile nell’ambito delle normative vigenti. Furti, danneggiamenti e ammanchi intenzionali verranno immediatamente denunciati.
  2. All’interno dei singoli appartamenti trovate l’elenco delle dotazioni delle unità abitative, tale elenco viene controllato ad ogni partenza ed è responsabilità del cliente segnalare al check-in eventuali difformità, diversamente il cliente verrà ritenuto responsabile di eventuali ammanchi.
  3. Dopo la partenza il personale della struttura effettua un controllo degli appartamenti ed i costi per la sostituzione di eventuali danni o la perdita di chiavi vengono addebitati e sono da versarsi al momento del check out oppure saranno trattenuti dal deposito cauzionale.
  4. Tutti i furti, danneggiamenti e ammanchi potranno essere addebitati sulla carta del cliente fino al pagamento totale degli stessi a prescindere dallo scadere del blocco del deposito cauzionale.

23 - MODIFICHE DEL REGOLAMENTO

  1. La Direzione si riserva di modificare in qualsiasi momento il presente Regolamento, che sarà esposto all’ingresso e pubblicato sul sito internet della struttura.